+39 0461 233341 [javascript protected email address]

Evento formativo

CORSO REVIT MEP

32
CFP
Dal
30
ott

Energia

CORSO REVIT MEP

IL CORSO E' STATO ANNULLATO IN QUANTO NON SI E' RAGGIUNTO IL NUMERO MINIMO DI ATTIVAZIONE.

30.10.2018 - Programma

I&S - PALAZZO SEAC - Via dei Solteri, 74 38121 Trento

Data: 30.10.2018 - Orario: 9.00/13.00 – 14.00/18.00

Introduzione all’interfaccia e al funzionamento di Revit MEP:
• Introduzione al BIM (Building Information Modeling)
• Elementi dell’interfaccia e loro funzione
• Rappresentazioni degli oggetti impiantistici tridimensionali

Elementi ed oggetti impiantistici fondamentali:
• Creazione di impianti meccanici e idraulici (canali, tubazioni, componenti, apparecchiature, terminali, accessori, ecc.)
• Creazione di impianti elettrici, elettronici e per le comunicazioni (linee, dispositivi, componenti, circuiti, ecc.)
• Dimensionamento dell’impianto.
• Verifica dell’impianto mediante gli strumenti di controllo.
• Contestualmente, creazione di Impianti Antincendio, Piping, ecc.
• Strumenti di editing per la progettazione BIM

Visualizzazioni ed impostazione del progetto impiantistico:
• Gestione e utilizzo del template
• Creazione template di vista
• Gestione standard di progetto
• Gestione Browser di progetto
• Uso dei Livelli e delle Griglie
• Piante dei pavimenti e dei controsoffitti, prospetti e sezioni
• Viste tridimensionali e spaccati, creazione di nuove viste

Modellazione degli elementi ed oggetti impiantistici:
• Principi di modellazione degli oggetti impiantistici (Meccanici, Elettrici, Idrici, ecc.)
• Dimensionamento ed annotazioni

Calcoli ed Analisi Energetica:
• Creazione e modellazione degli Spazi e delle Zone di Progetto
• Determinazione ed Analisi dei carichi di Riscaldamento e Raffrescamento
• Metodi di calcolo e dimensionamento relativi a Canali, tubazioni, linee elettriche
• Analisi Energetica mediante Green Building

Concetti avanzati di modellazione ed analisi impiantistica:
• Strumenti avanzati di creazione ed editing di elementi ed oggetti impiantistici
• Dettagli impiantistici e tecnologici
• Principali nozioni per la Creazione di Famiglie di componenti Impiantistici, gestione e modifica
• Creazione di Abachi e Computi dal Progetto
• Interoperabilità con altri software NAVISWORKS DIALUX

Gestione e Stampa della documentazione di progetto:
• Impaginazione in tavole di progetto delle viste
• Creazione di viste di dettaglio
• Visualizzazione e visibilità grafica del progetto
• Stampa della documentazione progettuale: Impostazioni e metodologia
• Esportazione CAD

Progettazione e gestione avanzata dei modelli:
• Gestione di fasi e varianti di progetto (stato di fatto e di progetto)
• Verifica delle interferenze
• Progettazione sostenibile, studi sulla luce solare ed analisi energetica
• Pianificazione della costruzione e gestione dinamica del cantiere
• Esportazione modello DATABASE – DB LINK

Docente: Dott. Neri Lorenzetto Bologna

31.10.2018 - Programma

I&S - PALAZZO SEAC - Via dei Solteri, 74 38121 Trento

Data: 31.10.2018 - Orario: 9.00/13.00 – 14.00/18.00

Introduzione all’interfaccia e al funzionamento di Revit MEP:
• Introduzione al BIM (Building Information Modeling)
• Elementi dell’interfaccia e loro funzione
• Rappresentazioni degli oggetti impiantistici tridimensionali

Elementi ed oggetti impiantistici fondamentali:
• Creazione di impianti meccanici e idraulici (canali, tubazioni, componenti, apparecchiature, terminali, accessori, ecc.)
• Creazione di impianti elettrici, elettronici e per le comunicazioni (linee, dispositivi, componenti, circuiti, ecc.)
• Dimensionamento dell’impianto.
• Verifica dell’impianto mediante gli strumenti di controllo.
• Contestualmente, creazione di Impianti Antincendio, Piping, ecc.
• Strumenti di editing per la progettazione BIM

Visualizzazioni ed impostazione del progetto impiantistico:
• Gestione e utilizzo del template
• Creazione template di vista
• Gestione standard di progetto
• Gestione Browser di progetto
• Uso dei Livelli e delle Griglie
• Piante dei pavimenti e dei controsoffitti, prospetti e sezioni
• Viste tridimensionali e spaccati, creazione di nuove viste

Modellazione degli elementi ed oggetti impiantistici:
• Principi di modellazione degli oggetti impiantistici (Meccanici, Elettrici, Idrici, ecc.)
• Dimensionamento ed annotazioni

Calcoli ed Analisi Energetica:
• Creazione e modellazione degli Spazi e delle Zone di Progetto
• Determinazione ed Analisi dei carichi di Riscaldamento e Raffrescamento
• Metodi di calcolo e dimensionamento relativi a Canali, tubazioni, linee elettriche
• Analisi Energetica mediante Green Building

Concetti avanzati di modellazione ed analisi impiantistica:
• Strumenti avanzati di creazione ed editing di elementi ed oggetti impiantistici
• Dettagli impiantistici e tecnologici
• Principali nozioni per la Creazione di Famiglie di componenti Impiantistici, gestione e modifica
• Creazione di Abachi e Computi dal Progetto
• Interoperabilità con altri software NAVISWORKS DIALUX

Gestione e Stampa della documentazione di progetto:
• Impaginazione in tavole di progetto delle viste
• Creazione di viste di dettaglio
• Visualizzazione e visibilità grafica del progetto
• Stampa della documentazione progettuale: Impostazioni e metodologia
• Esportazione CAD

Progettazione e gestione avanzata dei modelli:
• Gestione di fasi e varianti di progetto (stato di fatto e di progetto)
• Verifica delle interferenze
• Progettazione sostenibile, studi sulla luce solare ed analisi energetica
• Pianificazione della costruzione e gestione dinamica del cantiere
• Esportazione modello DATABASE – DB LINK

Docente: Dott. Neri Lorenzetto Bologna

06.11.2018 - Programma

I&S - PALAZZO SEAC - Via dei Solteri, 74 38121 Trento

Data: 06.11.2018 - Orario: 09.00-13.00 / 14.00-18.00

Introduzione all’interfaccia e al funzionamento di Revit MEP:
• Introduzione al BIM (Building Information Modeling)
• Elementi dell’interfaccia e loro funzione
• Rappresentazioni degli oggetti impiantistici tridimensionali

Elementi ed oggetti impiantistici fondamentali:
• Creazione di impianti meccanici e idraulici (canali, tubazioni, componenti, apparecchiature, terminali, accessori, ecc.)
• Creazione di impianti elettrici, elettronici e per le comunicazioni (linee, dispositivi, componenti, circuiti, ecc.)
• Dimensionamento dell’impianto.
• Verifica dell’impianto mediante gli strumenti di controllo.
• Contestualmente, creazione di Impianti Antincendio, Piping, ecc.
• Strumenti di editing per la progettazione BIM

Visualizzazioni ed impostazione del progetto impiantistico:
• Gestione e utilizzo del template
• Creazione template di vista
• Gestione standard di progetto
• Gestione Browser di progetto
• Uso dei Livelli e delle Griglie
• Piante dei pavimenti e dei controsoffitti, prospetti e sezioni
• Viste tridimensionali e spaccati, creazione di nuove viste

Modellazione degli elementi ed oggetti impiantistici:
• Principi di modellazione degli oggetti impiantistici (Meccanici, Elettrici, Idrici, ecc.)
• Dimensionamento ed annotazioni

Calcoli ed Analisi Energetica:
• Creazione e modellazione degli Spazi e delle Zone di Progetto
• Determinazione ed Analisi dei carichi di Riscaldamento e Raffrescamento
• Metodi di calcolo e dimensionamento relativi a Canali, tubazioni, linee elettriche
• Analisi Energetica mediante Green Building

Concetti avanzati di modellazione ed analisi impiantistica:
• Strumenti avanzati di creazione ed editing di elementi ed oggetti impiantistici
• Dettagli impiantistici e tecnologici
• Principali nozioni per la Creazione di Famiglie di componenti Impiantistici, gestione e modifica
• Creazione di Abachi e Computi dal Progetto
• Interoperabilità con altri software NAVISWORKS DIALUX

Gestione e Stampa della documentazione di progetto:
• Impaginazione in tavole di progetto delle viste
• Creazione di viste di dettaglio
• Visualizzazione e visibilità grafica del progetto
• Stampa della documentazione progettuale: Impostazioni e metodologia
• Esportazione CAD

Progettazione e gestione avanzata dei modelli:
• Gestione di fasi e varianti di progetto (stato di fatto e di progetto)
• Verifica delle interferenze
• Progettazione sostenibile, studi sulla luce solare ed analisi energetica
• Pianificazione della costruzione e gestione dinamica del cantiere
• Esportazione modello DATABASE – DB LINK

Docente: Dott. Neri Lorenzetto Bologna

07.11.2018 - Programma

I&S - PALAZZO SEAC - Via dei Solteri, 74 38121 Trento

Data: 07.11.2018 - Orario: 09.00-13.00 / 14.00-18.00

Introduzione all’interfaccia e al funzionamento di Revit MEP:
• Introduzione al BIM (Building Information Modeling)
• Elementi dell’interfaccia e loro funzione
• Rappresentazioni degli oggetti impiantistici tridimensionali

Elementi ed oggetti impiantistici fondamentali:
• Creazione di impianti meccanici e idraulici (canali, tubazioni, componenti, apparecchiature, terminali, accessori, ecc.)
• Creazione di impianti elettrici, elettronici e per le comunicazioni (linee, dispositivi, componenti, circuiti, ecc.)
• Dimensionamento dell’impianto.
• Verifica dell’impianto mediante gli strumenti di controllo.
• Contestualmente, creazione di Impianti Antincendio, Piping, ecc.
• Strumenti di editing per la progettazione BIM

Visualizzazioni ed impostazione del progetto impiantistico:
• Gestione e utilizzo del template
• Creazione template di vista
• Gestione standard di progetto
• Gestione Browser di progetto
• Uso dei Livelli e delle Griglie
• Piante dei pavimenti e dei controsoffitti, prospetti e sezioni
• Viste tridimensionali e spaccati, creazione di nuove viste

Modellazione degli elementi ed oggetti impiantistici:
• Principi di modellazione degli oggetti impiantistici (Meccanici, Elettrici, Idrici, ecc.)
• Dimensionamento ed annotazioni

Calcoli ed Analisi Energetica:
• Creazione e modellazione degli Spazi e delle Zone di Progetto
• Determinazione ed Analisi dei carichi di Riscaldamento e Raffrescamento
• Metodi di calcolo e dimensionamento relativi a Canali, tubazioni, linee elettriche
• Analisi Energetica mediante Green Building

Concetti avanzati di modellazione ed analisi impiantistica:
• Strumenti avanzati di creazione ed editing di elementi ed oggetti impiantistici
• Dettagli impiantistici e tecnologici
• Principali nozioni per la Creazione di Famiglie di componenti Impiantistici, gestione e modifica
• Creazione di Abachi e Computi dal Progetto
• Interoperabilità con altri software NAVISWORKS DIALUX

Gestione e Stampa della documentazione di progetto:
• Impaginazione in tavole di progetto delle viste
• Creazione di viste di dettaglio
• Visualizzazione e visibilità grafica del progetto
• Stampa della documentazione progettuale: Impostazioni e metodologia
• Esportazione CAD

Progettazione e gestione avanzata dei modelli:
• Gestione di fasi e varianti di progetto (stato di fatto e di progetto)
• Verifica delle interferenze
• Progettazione sostenibile, studi sulla luce solare ed analisi energetica
• Pianificazione della costruzione e gestione dinamica del cantiere
• Esportazione modello DATABASE – DB LINK

Docente: Dott. Neri Lorenzetto Bologna

Costo del corso:

PROMOZIONE CORSO ISCRIZIONE ENTRO IL 26/10/2018:

SOCI COOP. AREA FORMAZIONE: € 400.00 + iva (€ 488.00)

NON SOCI COOP. AREA FORMAZIONE: € 500.00+ iva (€ 610.00)

 

COSTO BASE:

SOCI COOP. AREA FORMAZIONE: € 520.00 + iva (€ 634.40)

NON SOCI COOP. AREA FORMAZIONE: € 650.00 + iva (€ 793.00)

 

 

Coordinate bancarie:

c/c intestato Area Formazione
Cassa Rurale di Trento
IBAN IT 40 G 08304 01824 000024362143
Causale: 30102018

Iscrizione:

L’iscrizione dovrà avvenire entro e non oltre il 26/10/2018 inviando copia dell’avvenuto pagamento all’indirizzo mail info@nullareaformazioneperind.it . Le iscrizioni saranno accettate in ordine d’arrivo fino al raggiungimento massimo di 15 persone. Al fine di favorire l’ottimale organizzazione logistica dell’evento si raccomanda il massimo rispetto dei termini per l’iscrizione.

Rinunce o annullamento del corso:

In caso di eventuali rinunce non comunicate ad Area Formazione Soc. Coop., almeno 7 (sette) giorni prima della data di inizio evento, la quota di iscrizione non sarà rimborsata.

La Soc. Coop. Area Formazione si riserva la facoltà di annullare l’evento, o cambiare la data, dandone tempestiva comunicazione agli iscritti, a causa del non raggiungimento del numero dei partecipanti stabilito.

Crediti formativi:

L’evento darà diritto a 32 CFP in base al Nuovo Regolamento della Formazione Continua dei Periti Industriali.


Le iscrizioni per questo corso sono chiuse.

Novembre 2018